Focus

FOCUS: LA PRESENTAZIONE DELLA SECONDA TAPPA

Postato il Aggiornato il

beach-seriea-team2017-3

Il campionato di Serie A di Beach Soccer entra nel vivo grazie alla seconda tappa di campionato che si svolgerà il prossimo week end a Viareggio dove andranno in scena le partite sia del girone A che del girone B.

Il Napoli dopo la buona prestazione nella prima tappa dove ha racimolato 6 punti grazie alle vittorie contro Barletta e Lamezia adesso ha l’occasione per confermarsi come vera forza del campionato , infatti le prossime 3 partite degli azzurri saranno il crocevia della stagione.

TERRACINA – Il primo match dei partenopei è contro l’armata Terracina , una squadra costruita per arrivate lontano in questo campionato , la loro prima tappa si è aperta con la sconfitta contro Canalicchio e chiusa totalizzando con 6 punti , anche per loro come per i nostri potrebbe essere la tappa decisiva , infatti fare buone prestazioni contro Napoli,Sicilia e Lamezia darebbe ai Laziali la quasi certezza del passaggio del turno alle final eight per la squadra di mister D’Amico.

CANALICCHIO – 2 partite , 2 vittorie per i siciliani che hanno inanellato 6 punti battendoTerracina e Catanzaro confermandosi , dopo gli ottimi risultati della scorsa stagione , come una delle squadre che ambiscono alle final eight, il calendario per loro vede in successione Licata , Napoli e Sicilia , match quelli contro le siciliane sulla carta non proibitivi , sarà infatti di altro livello il match contro il Napoli.

CATANZARO- Gia incontrati in coppa Italia , i calabresi faranno a meno dello straniero Mc Douglas , dopo le 3 giornate di squalifica ricevute nell’ l’ultima gara di girone , un Catanzaro che alla tappa viareggina arriva con 0 punti , dove giocherà 2 partite su 3 ( in virtù del turno di riposo) contro Licata, sfida importante in chiave salvezza, e Napoli. La situazione dei calabresi non lascia immaginare un’approdo alle final Eight vista l’attuale posizione in classifica che li vede penultimi con il Licata a 0 punti .

logo-beachSoccer

CLASSIFICA GIRONE B: CATANIA 9 ,CANALICCHIO CATANIA 6, TERRACINA 6 ,NAPOLI 6 BARLETTA 6, SICILIA 3, LAMEZIA TERME 0, ECOSISTEM 0 ATLETICO LICATA 0.

Annunci

Focus: Aspettando la prima tappa

Postato il Aggiornato il

logo-beachSoccer

Ormai mancano meno di 2giorni all’esordio in campionato degli azzurri , dove giocheranno la loro prima partita di campionato contro una squadra temibile come il Lamezia per poi affrontare la corazzata Catania ed infine la domenica il Barletta. Le 3 compagini arrivano alla prima tappa di Serie A in programma dal 30 Giugno al 2 luglio a Castellammare del Golfo (TP) in piena forma dopo le prime gare di Coppa Italia che sono servite per mettere benzina nelle gambe e per studiare gli avversari. Ecco un resoconto delle squadre che affronteranno i partenopei in questa tappa:

LAMEZIA – La squadra calabrese ha ben impressionato in coppa Italia dove ha chiuso la competizione con 2 vittorie e 2 sconfitte , le vittorie sono arrivate contro squadre “abbordabili” come Livorno e Romagna , mentre le sconfitte arrivano contro squadre proiettate al giocarsi titoli importanti come Pisa e Terracina.

CATANIA – Una stagione per ripartire dopo gli insuccessi della passata stagione , oggi il Catania è una squadra completa in ogni reparto , il mercato operato fino adora è stato sontuoso infatti le prestazioni in Coppa hanno lasciato ben pochi dubbi , questo Catania ha le carte in regola per divertirsi davvero in questa Serie A 2017.

BARLETTA – In Coppa non hanno brillato se non contro la Vastese che ha perso di misura di 2 reti nella goleada contro i bianco rossi (gara che è finita 9-11), poi tutti risultati che hanno decretato la sconfitta di un Barletta che ha sfruttato la Coppa Italia per ritrovare gamba e gioco, arriva alla 1°tappa con 3 scontri sulla carta abbordabili (Catanzaro,Licata e Napoli) , potrebbe essere la sorpresa di questo campionato.

QUI NAPOLI– I partenopei sotto le fatiche del prof.Russo stano preparando in casa al Lido Varca D’oro la settimana prima della tappa. In Sicilia si rivedranno gli “stranieri” Lucio,Tiago e Kuman , quest’ultimo farà il suo esordio con i partenopei in questa stagione dopo il bel torneo di preparazione disputato a Basilea, mentre dall’infermeria ottime notizie per Marco Conte che potrebbe tornare nel giro di pochi giorni disponibile alla corte di Mister Sannino che ha dichiarato: “Vedo nei miei ragazzi una determinazione che mi fa ben sperare , sono convinto che queste prime 3 giornate saranno cruciali per il nostro cammino , affronteremo squadre che hanno più esperienza di noi ma venderemo cara la pelle “ – afferma Sannino :” Credo che il Girone B possa riservare più sorprese rispetto al Girone A , dove le prime 4 della classe difficilmente steccheranno , nel nostri girone ci sarà grande bagarre per accaparrarsi i posti e i punti necessari per l’accesso alle final Eight”.

 

Conte alle prese con il recupero dall’infortunio.

Postato il Aggiornato il

conterecupero

Dopo aver rimediato un problema muscolare all’adduttore , nella tappa di Coppa Italia di Terracina , Marco Conte èall’opera con la fase di recupero , seguito dal Fisioterapista Biagio Guarino e dallo staff della palestra Rhyfel di Mugnano.

Il partenopeo sarà a disposizione per la prima tappa di campionato di Castellammare del Golfo in programma dal 30 giugno al 2 Luglio , dove il Napoli affronterà le prime 3 gare di cmpionato stagionali.

Napoli che esce dalla coppa Italia con un sorriso a metà

Postato il Aggiornato il

DSC_0253

Un Napoli che esce dalla Coppa Italia di Beach Soccer 2017 con un sorriso a metà , i ragazzi di Mister Sannino hanno infatti migliorato la posizione del campionato precedente ma non hanno espresso il miglior gioco possibile complici anche di una sfortuna che li ha perseguitati durante l’intero arco della manifestazione.

Una vittoria , due pareggi ed una sconfitta , questo è stato il ruolino di marcia del Napoli in questa avventura andata di scena alla Beach Arena Carlo Guarnieri di Terracina,sicuramente la prima gara contro il Pisa ha influito sulla condizione mentale dei ragazzi che hanno disputato una gara difficile contro una delle squadre più attrezzate alla vittoria finale del campionato di Serie A , poi anche il pareggio , culminato poi con la sconfitta ai rigori , contro il Livorno non è stato d’aiuto agli azzurri che solo contro il Catanzaro nella gara del Sabato hanno saputo con cattiveria , energia e bel gioco ritrovare il sorriso e la serenità che poi è venuta a mancare nella quarta e ultima gara di coppa ieri contro la Vastese.

Coppa Italia che è stato il banco di prova per la preparazione dell’obiettivo principale della stagione di beach soccer di quest’anno, l’accesso alle Final Eight dove il Napoli inizierà il suo cammino dalla Sicilia , Alcamo in particolare con l’inizio della Serie A che vedrà affrontare nelle prime tre giornate ottime formazioni Lamezia , Catania e Barletta.

Ufficio Stampa